SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI ONLINE SUPERIORI A 50€ - CONSEGNA IN 2/3 GIORNI LAVORATIVI

Basilico Genovese

Product image 1Basilico Genovese
Product image 2Basilico Genovese

Regular price €2.90

Il basilico Genovese è forse la varietà di basilico più famosa al mondo, nota soprattutto per essere l’ingrediente principale nel delizioso pesto alla genovese. Ma cosa ha di così speciale questo basilico? Le sue foglie rotonde sono di un colore verde scuro e sembrano più opache rispetto a quelle più chiare e luccicanti del basilico comune. Anche il sapore, più concentrato e in qualche modo meno dolce, lo rendono una varietà unica. Quel che è certo è che i genovesi prendono sul serio il loro amato baxaicò (come viene chiamato a Genova) e il loro pesto; a riprova di questo la varietà Genovese è stata recentemente riconosciuta come D.O.P., Denominazione di Origine Protetta.

Dettagli

Open tab

Nome latino
Ocimum basilicum

Nome
Basilico

Varietà
Italiano Classico (Genovese)

Quantità
120 semi

Dimensioni pianta
Altezza 40 cm
Larghezza 20 cm

Dimensioni vaso
Altezza 20 cm
Larghezza 20 cm

Consociabile con
Pomodori, peperoni, origano, prezzemolo, erba cipollina, fragola di bosco

Come coltivare

Open tab

Semina
Al coperto Feb-Mar
All'aperto Apr-Giugno

Tempistica
Germinazione 5-10 giorni
Raccolto 40-60 giorni

Spaziatura
Alla semina 1-3 cm; Profondità 0,3 cm
Al diradamento 3-5 cm

Coltivazione
Esposizione Full sun to partial shade
Terreno Well-drained, light and moist soil
Irrigazione Regular watering, not overdone
Concimazione Light feeder

Cure
Piccolo consiglia Per un bella pianta dal portamento compatto, con un sacco di foglie profumate, consigliamo di potare il basilico spesso, tagliando la cima dei rami più alti e favorendo così lo sviluppo dei germogli laterali. Per evitare che le foglie diventino amare bisogna impedire che la pianta vada in fiore (anche se, dobbiamo ammetterlo, i fiori di basilico sono molto belli!).

Aiuti
Insetti impollinatori
Attrae api e farfalle.
Insetti nocivi
Allontana gli afidi e le zanzare, migliorando così la salute delle piante (e delle persone!)

Come consumare

Open tab

Raccolto
Raccogliete le foglie all’occorrenza, visto che il basilico fresco perde presto il suo colore e la sua fragranza. Eventualmente si può mettere il basilico avanzato in un bicchiere d'acqua e conservarlo in un luogo fresco, asciutto e non esposto alla luce. Oppure potete provare a farvi un rinfrescante thè al basilico!

Usi
In erboristeria Rinfrescante e rilassante, il basilico stimola l'appetito e solleva l'umore.
In cucina Prendete due spicchi d'aglio, un pizzico di sale, un cucchiaio di pinoli, trenta foglie di Basilico Genovese, sei cucchiai di parmigiano, due cucchiai di pecorino e una mezza tazza di olio EVO. Prendete mortaio e pestello e aggiungete gli ingredienti in quest’ordine, pestandoli insieme fino a che non avrete ottenuto una consistenza cremosa e inconfondibile: il pesto!

Close (esc)

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter e ricevi subito uno sconto del 15% sul tuo primo ordine.

Age verification

By clicking enter you are verifying that you are old enough to consume alcohol.

Search

Shopping Cart

Your cart is currently empty.
Shop now

Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal €0.00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods